-->

570bis c.p.

23 Aprile 2018

Con il decreto legislativo 1 marzo 2018, n. 21, entrato in vigore il 6 aprile 2018, è stato introdotto nel codice penale l’articolo 570bis "Violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio" allo scopo di farvi confluire le ipotesi criminose previste dall’art. 12sexies L. 898/70 e dall’art. 3 L. 54/06 (quindi abrogate).

Questo il dettato normativo della nuova fattispecie: “Le pene previste dall’art. 570 si applicano al coniuge che si sottrae all’obbligo di corresponsione di ogni tipo di assegno dovuto in caso di scioglimento, di cessazione degli effetti civili o di nullità del matrimonio ovvero viola gli obblighi di natura economica in materia di separazione dei coniugi e di affidamento condiviso dei figli”

Copyright 2017 Camera Penale di Monza P.IVA 06263200963 - Powered by Global IT

Top

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information